CONTROLLO AMBIENTALE

monitoraggio-territorio

Il patrimonio ambientale è un bene naturale comune da salvaguardare contro eventi naturali e minacce causate dall’attività umana.

Il Modello DABsi per la Sicurezza ambientale ha come obiettivo la salvaguardia del patrimonio naturalistico attraverso la realizzazione di sistemi di monitoraggio sullo stato di conservazione ambientale in grado di rilevare rischi e criticità sia di origine dolosa, danneggiamenti, atti vandalici, incendi, sia naturale quali frane, alluvioni, inondazioni.

Attraverso il controllo accessi e la videosorveglianza con l’ausilio di telecamere e altri sensori è possibile vigilare su intrusioni presso dighe, bacini, serbatoi e monitorare la situazione meteorologica in riserve naturali e parchi nazionali.

monitoraggio-territorio

L’implementazione di questi sistemi previene eventuali crimini fungendo da deterrente, supporta le attività di pronto intervento in caso di eventi critici e fornisce informazioni a sostegno delle indagini post evento.

Integrare la soluzione di sicurezza con i sistemi SCADA permette inoltre di controllare i flussi di informazioni in tempo reale, acquisire ed elaborare dati, gestire automaticamente gli allarmi.

I sistemi sono interconnessi su una rete di comunicazione eterogenea attraverso cui dialogano con la Centrale operativa, nucleo attivo del processo, integrando  informazioni provenienti dall’esterno.

La capacità di analisi e correlazione dei dati permette di ottimizzare il processo di controllo e apre a una logica di Sicurezza Integrata Avanzata – SIA.

CONTACT US FOR MORE INFO

CONTACT US