CICLO IDRICO INTEGRATO

ciclo-idrico

Garantire la business continuity del ciclo idrico significa assicurare un servizio primario per la collettività.

I rischi a cui sono soggetti gli impianti di produzione e le reti di distribuzione, sono molteplici, spesso di origine dolosa, come attentati terroristici, sabotaggi, contaminazioni, o di altra natura, come guasti tecnici, incendi, eventi atmosferici non controllabili o inquinamento dovuto a lavori di scavo in aree limitrofe.

Il Modello per la Sicurezza del ciclo idrico integrato propone una efficace protezione di tutto il processo, dalle fonti e falde sotterranee ai serbatoi di accumulo dell’acqua potabile, dagli impianti per la potabilizzazione alle centrali di pompaggio dell’acqua, dalla rete di raccolta e collettamento delle acque reflue agli impianti di depurazione insieme ai parchi fotovoltaici, generalmente installati per ridurre i consumi delle infrastrutture.

ciclo-idrico

DABsi presenta una soluzione di Sicurezza Integrata Avanzata – SIA, che implementa sistemi di controllo accessi, antintrusione, videosorveglianza e sistemi di analisi delle immagini video, rilevazioni incendi, antiallagamento e Safety, al fine di aumentare il livello di Sicurezza a difesa di siti e impianti.

Attraverso una piattaforma tecnologica aperta affidabile e scalabile, è possibile integrare sistemi di Security, tecnologie per il controllo tecnologico e informazioni provenienti da altri processi, sia interni che esterni all’Azienda, ottimizzando i costi complessivi e massimizzando l’efficacia dei sistemi.

Una Centrale operativa supervisiona da remoto i sistemi, gestendo con tempestività eventi e allarmi, coordinando gli interventi delle Forze dell’Ordine e modificando in maniera dinamica le procedure operative di Sicurezza.

CONTACT US FOR MORE INFO

CONTACT US