MONITORAGGIO DEL TERRITORIO

monitoraggio-del-territorio

DABsi con il Modello per la Sicurezza del Territorio garantisce un costante e puntuale monitoraggio di strade, arterie principali, incroci, ponti e varchi per controllare il flusso del traffico, facilitare un rapido intervento in caso di incidente, rilevare possibili atti illeciti e gestire eventi naturali potenzialmente dannosi.

Il controllo del Territorio è gestito dalle Centrali operative, nucleo attivo del Modello di Sicurezza, in cui, tramite una piattaforma tecnologica aperta e scalabile, vengono acquisiti, analizzati e registrati dati, immagini e video da una rete di sensori che connette tutte le zone sorvegliate.

monitoraggio-del-territorio

La piattaforma è dotata di moduli di integrazione e comunicazione con altri sistemi, sia interni che esterni, dunque, ad esempio, i sistemi di lettura delle targhe e le telecamere di contesto, utilizzati per il monitoraggio dei veicoli, sono interfacciati con la Motorizzazione Civile o il Casellario giudiziario per verifiche e accertamenti.

Questi sistemi possono consentire anche la raccolta dei dati statistici del traffico, il monitoraggio degli accessi alle ZTL e l’ottimizzazione del controllo semaforico.

Attraverso la piattaforma la Centrale operativa gestisce eventi di allarme, coordinando l’intervento delle Forze dell’Ordine ed interagisce in modalità bidirezionale e in tempo reale con i cittadini tramite Sistemi di infomobilità.

La capacità di analisi e correlazione di queste informazioni permette di implementare logiche di Sicurezza Integrata Avanzata – SIA e di ottimizzare il processo di monitoraggio degli operatori attribuendo a ciascun evento un fattore di rischio complessivo e multidimensionale.

CONTACT US FOR MORE INFO

CONTACT US